LE METRICHE DA TENERE D'OCCHIO PER UN EFFICACE E-MAIL MARKETING

LE METRICHE DA TENERE D’OCCHIO PER UN EFFICACE E-MAIL MARKETING

L’e-mail marketing è morto!

Lunga vita all’email marketing!

Mai come in questo periodo ha rappresentato uno strumento fondamentale per la fidelizzazione del cliente e per l’aumento del Customer Lifetime Value. Per raggiungere questi obiettivi quali sono le metriche principali da tenere d’occhio?

L’articolo di oggi vuole tentare di fare chiarezza su questo strumento andando a riprendere un interessantissimo articolo pubblicato sul blog della piattaforma MailUp. L’articolo completo è disponibile a questo link: shorturl.at/wAMS2

“Non puoi migliorare ciò che non sai misurare” 

Con queste parole Peter Drucker, fondatore del management moderno, esprime un concetto fondamentale, che è anche l’obiettivo principale del nuovo ebook di MailUp dedicato alle metriche dell’Email Marketing: imparare a misurare significa capire dove intervenire per migliorare i propri risultati. 

Rispetto ad altri canali, l’email ha il grande vantaggio di essere perfettamente tracciabile in ogni suo aspetto. Le metriche dell’Email Marketing si dividono in:

  • kpi on-mail, che riguardano l’interazione dell’utente con il messaggio stesso.
  • kpi off-mail, che misurano tutto ciò che ha origine nelle email ma che avviene altrove

Analizzare tali metriche, monitorarle con costanza e capire quali sono gli elementi che le influenzano significa smettere di prendere decisioni “a braccio” e individuare le azioni correttive decisive per migliorare le proprie performance. 

Completa la lettura al seguente link: shorturl.at/wAMS2